Foto, pensieri, racconti, ricette e tant'altro...
Per un'ottima visualizzazione del blog consiglio Mozzila Firefox .
Folositi Mozzila Firefox pentru a putea vizualiza blogul in conditii optime.

sabato 20 giugno 2009

Xanadu - Olivia Newton John

giovedì 18 giugno 2009

Sorrento

"Sulla spiaggia sonora ove il mar di Sorrento
spiega le azzurre sue acque ai pie' degli aranceti,
posa, lungo il sentiero, sotto la siepe odorosa,
una piccola pietra, indifferente
ai piedi distratti dello straniero". (Alphonse de Lamartine)

panorame ..."apa marii la Sorrento..."



un parculet unde ne-am oprit un pic dupa baie


pentru Manuel e prima oara la Sorrento...e incantat!!

plaja de sus

o apa foarte curata


Mara care deja cunoaste de multi ani Sorrento fiind unul din locurile ei preferate


prima baie din anul acesta






la plecare am dat peste o nunta :-)



Lumea face baie la mare chiar si in ianuarie la Napoli (vezi aici) dar sezonul cald incepe cam din mai. Ne consideram norocosi cu multimea de posibilitati din oras si din jurul orasului (vezi de pilda insulele, Capri, Procida, Ischia, Coasta Amalfitana, Cuma, Pozzuoli, lista continua) unul din locurile noastre preferate a fost intotdeauna Sorrento.
Cel mai usor se ajunge cu trenul, nu ai problema parcarii unei masini, evident si cu masina se poate ajunge foarte bine. Marea e superba, iar multimea de magazine mai mici cu multe suveniruri, mici restaurante, etc, panoramele superbe fac din acest orasel un mic paradis.
Copiii adora mult marea, se joaca in nisip si stau mai toata ziulica in apa...la fel cum ma balacesc mai toata ziua si eu

mercoledì 17 giugno 2009

Paella

Una ricetta che ci è piaciuta molto, l'ho rifatta più volte. Si può fare con carne o pesce o entrambe.
O reteta care ne-a placut foarte mult, am facut-o de mai multe ori. Se poate face cu carne, cu peste sau mixta.
Ingredienti:
200 g carne di pollo - carne de pui
150 g gamberi - creveti
100 g piselli - mazare
5-6 foglie di alloro - dafin
4-5 pomodori - rosii
1-2 peperoni -ardei
frutti di mare a piacere - fructe de mare
calamari- calamari
250 g riso - orez
sale, pepe q.b. - sare, piper dupa gust aglio - usturoi

1.tagliate la carne a dadi; fatela soffriggere con olio, aglio e le foglie di alloro
nota: non lavate la carne, si dice che perde dalla sua dolcezza

Taiati carnea (fara a fi spalata, se spune ca daca se spala isi pierde din "dulceata") in bucati si puneti-o la rumenit in ulei, cu usturoi si foi de dafin.


2. quando si evapora l'acqua lasciata dalla carne, aggiungete pomodori e peperoni tagliati

dupa ce se evapora apa lasata din carne, se adauga rosii, ardei si se lasa la foc


3. quando la carne e quasi cotta aggiungete i calamari, e condite a piacere; aggiungete anche acqua q.b.

cand carnea este aproape gata se adauga calamarii si apa sa le cuprinda; se condimenteaza dupa gust, si se lasa la fiert


4.verso la fine si aggiunge il riso a pioggia
catre sfarsit se adauga orezul "in ploaie" umiform. Spre sfarsitul copturii nu se mai mesteca prea mult
5. si sistemano i gamberi e i frutti di mare, si aggiungono i piselli e da questo momento non si mescola più
se aranjeaza gamberii si mazarea, din acest moment nu se mai amesteca in mancare
6. decorare negli ultimi 5 minuti, quando il riso è già bollito , si lascia qualche minuto. Il piatto è pronto, buon appetito!

. in ultimile 5 minute de coptura (se vede deja orezul umflat) se incepe cu decorarea, dupa care mai lasati un minut, doua.

Pofta mare!








lunedì 15 giugno 2009

Strengarul mamei

Am fost cam prinsa in perioada aceasta si incerc sa..recuperez cate putin :-)
Poze din aprilie-mai , la joaca intr-o zi cand aveam si aparatul foto cu mine.
Sono stata presa questo periodo, cerco di recuperare un po' :-) . Foto dai mesi aprile- maggio, giornata qualsiasi, quando avevo la macchina foto con me .
Vedi tutte le foto qui




Io mangio da solo

De ceva vreme....adica de ceva buna vreme :-)) Manuel mananca singurel ;-). Se considera mare si deci il supara cand il "vedem" mic. Deh, mic n-a prea fost, sau a fost putin timp. Primele hainute le-a purtat abia o luna, crestea cu o viteza...uluitoare, sau cum se spune-n basme crestea intr-un an cat altii in 10!! :-)
Si timpul trece si tace, iar acest mic Fat Frumos cu ochi albastri devine pe zi ce trece mare si....mare strengar :-)
E' da un bel po' che Manuel ormai è diventato autonomo, vuole mangiare da solo, vuole fare molte cose da solo, se la prende se lo vediamo "piccolo". In verità piccolo è stato per poco tempo. Ricordo le prime tutine che ha portato soltanto per un mese, perché cresceva in fretta e non li andava più niente. Come si dice nelle favole romene : "creseceva in un anno come altri in dieci!!" :-)
Il tempo passa e tace e il mio Piccolo Principe Azzurro con gli occhi azzurri diventa sempre più grande e sempre più vivace :-)


lunedì 8 giugno 2009

Additivi alimentari

Spesso non si sa cosa sono, e siamo anche abbastanza superficiali per quello che li riguarda. Su wikipedia alcune informazioni:

Gli additivi alimentari sono sostanze impiegate nell'industria alimentare durante la preparazione, lo stoccaggio e la commercializzazione di prodotti destinati all alimentazione.

Essi sono definiti per legge a livello europeo come "qualsiasi sostanza normalmente non consumata come alimento in quanto tale e non utilizzata come ingrediente tipico degli alimenti, indipendentemente dal fatto di avere un valore nutritivo, che aggiunta intenzionalmente ai prodotti alimentari per un fine tecnologico nelle fasi di produzione, trasformazione, preparazione, trattamento, imballaggio, trasporto o immagazzinamento degli alimenti, si possa ragionevolmente presumere che diventi, essa stessa o i suoi derivati, un componente di tali alimenti, direttamente o indirettamente" (Direttiva del Consiglio 89/107/CEE). Gli additivi sono classificati in base alla loro funzione. Si possono individuare tre grandi gruppi di additivi:

  • Additivi che aiutano a preservare la freschezza degli alimenti: conservanti, che rallentano la crescita di microbi, e antiossidanti, che prevengono i fenomeni di irrancidimento.
  • Additivi che migliorano le caratteristiche sensoriali degli alimenti: coloranti, addensanti, emulsionanti, dolcificanti, esaltatori di sapidità.
  • Additivi tecnologici, usati per facilitare la lavorazione degli alimenti ma che non hanno una specifica funzione nel prodotto finale (definiti anche adiuvanti): agenti anti-schiuma, anti-agglomeranti ecc.

Gli additivi subiscono a livello europeo e internazionale un processo di valutazione della sicurezza prima di essere autorizzati per l'uso alimentare. In Europa la valutazione viene effettuata dall'Agenzia per la Sicurezza Alimentare (EFSA), e a livello internazionale dal Comitato congiunto di esperti sugli additivi alimentari (JECFA - Joint Expert Committee on Food Additives) dell'Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO) e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)[1].
Gli additivi autorizzati a livello europeo sono contrassegnati da una sigla numerica preceduta dalla lettera E. ("E605" non è un additivo alimentare; è la sigla che identifica il parathion, un insetticida altamente tossico; la siglatura "E" è dovuta ad una coincidenza casuale).

Classificazione in base al numero:

100-199

Coloranti

100-109 – gialli
110-119 – arancione
120-129 – rossi
130-139 – blu e violetti
140-149 – verdi
150-159 – marroni e neri
160-199 – altri

200-299

Conservanti

200-209sorbati
210-219benzoati
220-229solfuri
230-239fenoli e formiati
240-259nitrati
260-269acetati
270-279lattati
280-289propionati
290-299 – altri

300-399

Antiossidanti e regolatori di acidità

300-309 – ascorbati (vitamina C)
310-319gallati e eritorbati
320-329lattati
330-339citrati e tartrati
340-349fosfati
350-359malati e adipati
360-369succinati e fumarati
370-399 – altri

400-499

Addensanti, stabilizzanti e emulsionanti

400-409alginati
410-419gomma naturale
420-429 – altri agenti naturali
430-439 – derivati del poliossietilene
440-449 – emulsionanti naturali
450-459fosfati
460-469 – derivati della cellulosa
470-489 – derivati degli acidi grassi
490-499 – altri

500-599

Regolatori di acidità e anti-agglomeranti

500-509acidi e basi inorganiche
510-519cloruri e solfati
520-529 – solfati e idrossidi
530-549 – sali dei metalli alcalini
550-559silicati
570-579stearati e gluconati
580-599 – altri

600-699

Esaltatori di sapidità

620-629 glutammati
630-639 inosinati
640-649 – altri

900-999

Vari

900-909cere
910-919 – glasse
920-929 – agenti ausiliari
930-949gas per confezionamento
950-969dolcificanti
990-999schiumogeni

1100-1599

Altri prodotti

Sostanze che non rientrano nelle classificazioni sopra indicate

Si noti che non tutti i composti rientrano negli intervalli numerici indicati e alcuni, specialmente nell'intervallo E400-499, hanno più applicazioni.

Abbreviazioni usate nell'elenco

vedi tutto qui

Vedi anche.Tossicità dei principali additivi

E' stata una mia amica medico che mi ha detto di stare attenta a tutti i prodotti che riportano questi "E" (tutti gli additivi approvati o non riportano attualmente la E), bisogna Evitarli!!

Sorrento

giovedì 4 giugno 2009

Non tentarmi



Se continui così... se mi guardi così
prima o poi parte un bacio lo sai
e se poi non ci stai, e se poi te ne vai
va a finire...che esco di testa
e io non ne ho nessuna voglia lo sai...

non parlarmi così, non toccarmi. così
la tua sana vergogna dov'è?
non ti ho cercata ti ho incontrata, lo sai
non ti ho chiamata mi hai risposto, lo sai

NON TENTARMI DAI
MI CONOSCI ORAMAI
E SAI ANCHE CHE POI...
NON TENTARMI DAI
"che mi sanguina il cuore"
e ti giuro "fa male"

Se mi baci così.... se mi dici così
come al solito diventa magico ancora
io distante…..e mai altrove
tu chissà….. chissà dove?!....
è per questo... che mi chiedo perché'
per stare bene solo un'ora con te
dovrei star male tutto il resto
del tempo che mi resta senza di te
NON TENTARMI DAI
MI CONOSCI ORAMAI
E SAI ANCHE CHE POI
NON TENTARMI DAI
"più mi sanguina il cuore"
"più ci entri e fai male"
IO CHE ADESSO RIVIVO E DESCRIVO IL PASSATO
DICENDO E' FINITA DA UN PO'
IO CHE scrivo SUI MURI DEL tempo ALTRI NOMI
CHE FANNO GIÀ' PARTE DI ME

NON TENTARMI...dai...


Ritorno ad amare



Lascio le mie mani scorrer piano sulla pelle tua lascio
che all'arrivo dei miei sensi sarai tu ad aprire come basta poco
...."dopo troppo"...
riascoltare il canto tira fuori in me....
quello che ho lasciato dentro
ho lasciato riposare l'infettiva gelosia
che tu con un sorriso "che non pensa" hai risvegliato in me
troppo tempo troppo tempo........
senza mai sentire mai lo stomaco che chiude e che non chiede nulla a parte te
e ritorno ad amare con te....e mi sento sincero tanto da parlarti di me.....
tanto per parlare di me io ritorno, io ritorno.....
io ritorno ad amare....
ore,ore,ore,ore, ore fermo ad aspettare!!
orientarsi nei tuoi occhi per sapere dove andare nascere e morire in te...
come fa da sempre il sole il sole......
il sole io non ho paura e voglio viverti per come sei
e fino all'ultimo momento penserò che sia per sempre stammi dentro,
stammi dentro e non sentirti stretta mai e così basta un giorno per te.......
per dirmi certe parole io che credo che nell'amore.........
il tempo è il danno peggiore io ritorno,
io ritorno.....
io ritorno ad amare ore,ore,ore,ore,ore,
....solo ad aspettare!!
orientarsi nei tuoi occhi per sapere dove andare nascere e morire in te.......
come fa da sempre il sole lascio le mie mani scorrer piano sulla pelle tua
lascio che al risveglio dei miei sensi sarai tu a sentire
come basta poco....dopo troppo...
riascoltare il canto sto tornando,
sto tornando,
io sto tornando

ad amare... ad amare...amare

Biagio Antonacci

K R I S

Italiano-English- Romana

Per la traduzione di un post, lasciate un vostro commento.
For translation, leave a comment, please.
Pentru traducerea unui post, lasati un mesaj la "commenti".

Machine Translations

Bubbles

Etichette