Foto, pensieri, racconti, ricette e tant'altro...
Per un'ottima visualizzazione del blog consiglio Mozzila Firefox .
Folositi Mozzila Firefox pentru a putea vizualiza blogul in conditii optime.

martedì 8 settembre 2009

Vacanta 2009

O vacanta mai deosebita acest an, cu multa odihna, relax si mai ales cu reintalniri placute. In primul rand am sarbatorit-o pe mama, anul acesta a implinit 80 de ani. De fapt de aici dorinta mea de a sta mai mult in tara de data aceasta.
Reintalniri si cu rude, prieteni din copilarie, fosti colegi de scoala..a fost o placere sa petrecem nitel timp impreuna
Vremea a fost bunicica, la inceput ne-am speriat pentru ca a plouat destul de mult, cum prindeam un cer fara nori, eram pe-afara!
Multe schimbari in oras, piete noi, locuri de joaca pentru copii, centrul vechi total altfel decat cum il stiam noi. Partea hazlie e ca dupa 14 ani, nu mai cunosti aproape pe nimeni, te simti daca nu strain oarecum ciudat :-)). Dar mare surpriza intalnirilor cu persoane cu care nu ma vazusem de mult timp, printre care fosta mea profesoara de limba engleza de la generala. Mi-a facut o mare placere sa o revad dupa atatia ani

O prietena plecata si ea de cativa ani, imi spunea: "ma reincarc cand sunt in tara". Si parca si eu simteam aceeasi senzatie mai ales cand stateam pe balcon si priveam minunatia de verde din jur, copacii, gradina, dealul...e atata verdeata ca nu te saturi s-o tot privesti!
Dar ...sunt si multi "dar". Nu voi enumara pentru ca cine sta in Romania stie mai bine decat mine. Ce m-a deranjat in zona: prea multe constructii, o biserica imensa printre blocuri care nu a facut altceva decat sa strice vederea si locuri de joaca; drumurile sunt de facut si asta o tot repet ori de cate ori merg in tara; gradini lasate in paragina, locurile din jurul blocurilor total abandonate si mizerie (si ce ne mai jucam noi cand eram copii!!) copii care nu se mai joaca pe-afara sau foarte putin; serviciile in general cam lasa de dorit; de sistemul sanitar se plange toata lumea, spaga si altele; (cand eram insarcinata mi s-a spus: "hai aici ca e o clinica particulara" - m-a amuzat ideea pentru ca mi-am dat seama ca ea nu stiu ca Italia in domeniul sanitar e mult peste ce-si imagineaza; n-am dat un cent, iar conditiile au fost cu adevarat foarte bune, un spital care parea mai repede o vila deasupra marii, cu gradini si panorame superbe, cu toate dotariile, aparatura, medici foarte buni, curatenie etc etc. ceea ce in Romania inca nu cred ca este posibil din pacate).
Din Italia ne-am intors si am stat doar o zi la Napoli, cat sa vedem noua infatisare a apartamentului pe care sotul l-a zugravit si l-a schimbat enorm de mult; voi face poze si le voi pune. Mara se implinise binisor, a pus 5 kg; a mancat ce a vrut in tara, multa carne care o gasesc foarte buna, lapte, cereale brumi cu scortisoara (multumesc d-nei Szabo ca ne-a zis de ele :-)) oua, legume, fructe, fructe de padure..am fost si la cules de mure, si copiii s-au amuzat enorm.
Manuel a mancat si el destul de bine, in loc de lapte dimineata prefera carnati .
Si fara sa desfac de tot bagajele, am plecat la Montesilvano, unde fusesem si anul trecut, pentru noi camperistii, un loc minunat, cu lungomare superb, plaje, o mare foarte curata, apa calda, fara meduze si alte surprize neplacute, iar de partea cealalta padure de pini, cu mese, jocuri pentru copii din lemn, umbra, racoare...a fost cu adevarat un relax, dimineata plaja, baie, culegeam scoici (telline, foarte gustoase, preferatele mele in materie) dupa-amiaza luam masa, ne jucam, citeam, dormeam, faceam ce ne dorea sufletelul. P'orma plaja si baie, dus cald si cina, dupa cina plimbari, o inghetata, o pizza, etc.
Dar ca-n fiecare an, pozele "vorbesc" mai bine. De la Montesilvano aici si pozele de anul trecut.

Una vacanza particolare quest'anno, due mesi in Romania, molto relax, riposo e incontri piacevoli. Prima di tutto abbiamo festeggiato mia mamma, che quest'anno ha compiuto 80 anni, motivo per cui ho deciso di stare più tempo con lei, di approfitare che sono libera e posso fare vacanze a piacere. Ci siamo divertiti, molto verde, aria pulita, mangiare a piacere soprattutto molta carne (che in Romania si può dire che mangi ancora carne!) latte (che faceva una schiuma grossa, buonissima!) uova, legumi, frutta, frutti di bosco ecc; incontri con parenti e amici d'infanzia, ex compagni di scuola, professori, a grande sorpresa ho rivisto con molta piacere la mia ex prof d'inglese.
La Romania ha dei posti bellissimi anche se a mio parere è conosciuta ben poco. Personalmente non ho avuto l'occasione di girare come avrei voluto ma merita l'attenzione. C'è tutto: mare, montagna, colline, grotte, delta, boschi, tantissimo verde. E i romeni molto ospitali e generalmente molto tranquilli. Per chi ama la natura, la Romania offre tantissimo.
Certo c'è ancora molto da fare, ma si vedono cambiamenti positivi. Molti spazi di gioco per bambini, parchi naturali, ville e giardini privati, forse un po' troppe costruzioni (chiese soprattutto) a mio parere.
Dopo 14 anni ti senti quasi straniero nella città natale, conosci ben poche persone camminando per la strada. Questa forse è stata una delle cose più buffe.
Ma allo stesso tempo un gran piacere gli incontri con amici e persone che non vedi da molto tempo.
I bambini si sono divertiti molto, mangiavano benissimo, tutto quello che volevano a volontà; la mattina Manuel preferiva per esempio le salsicce di carne e Mara mangiava zuppiere piene di latte (che è latte latte!!) con cereali a forma di stellina a gusto di cannella, buonissimi devo dire!
Alla fine Mara ha messo...5 kg, e siamo tornati in Italia felici e contenti e con delle esperienze nuove, e soprattutto contenti di essere stati con mia madre, mio fratello e la sua famiglia.
Tornati a Napoli abbiamo avuto tempo giusto di ammirare la nuova casa, che ha cambiato in tutto il suo aspetto durante la nostra assenza; mio marito ha fatto dei lavori facendo uscire spazi nuovi e sistemando tutte le stanze, balconi e fuori. Una bella sorpresa sicuramente, cose nuove e belle.
E poi siamo andati nuovamente a Montesilvano, che per noi camperisti è uno dei migliori posti, mare pulito, caldo, basso, un lungomare stupendo, e poi dall'altro lato pineta, fresco, aria pulita, scoiattolini...giochi per bambini, tavoli, giostre. Mare, sole, relax, di mattina al mare, pomeriggio nella pineta, poi mare, sole , cena e passeggiate, gelati e altri divertimenti. Questa sì, vacanza!!!

Ma come ogni anno, le foto "parlano" meglio...qui le foto dell'anno scorso di Montesilvano.


Baia Mare 2009, Part 1.
per vedere tutto, qui

Turnul lui Stefan, simbolo della città



panorama verso la collina

una piazza totalmente cambiata

stessa piazza, una nuova fontana

panorama dal ponte

Museo di mineralogia (Il toponimo "Baia Mare" significa letteralmente Grande miniera e nasce dalla presenza di importanti risorse minerarie nella zona).

Centro storico, anche qui tutto cambiato

Hotel -ristorante Mara, rimane uno dei più belli della città

Hotel Mara

il verde presente ovunque, anche nel centro


1 commento:

bestar ha detto...

ciao Kris...
ben tornata...
sono contento che ti sei divertita..
beata te...2 mesi...
un grande kisssssss

K R I S

Italiano-English- Romana

Per la traduzione di un post, lasciate un vostro commento.
For translation, leave a comment, please.
Pentru traducerea unui post, lasati un mesaj la "commenti".

Machine Translations

Bubbles

Etichette